L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Gruppo Abb, utile cresciuto del 34 per cento nel primo trimestre dell'anno in corso

Il gruppo svizzero Abb, attivo nel settore della progettazione e dell'ingegneria e con uno degli stabilimenti a Frosinone, ha registrato nel primo trimestre un aumento del 34% dell'utile netto a 504 milioni di dollari mentre il fatturato e' aumentato dell'11% annuo nello stesso periodo.

Gli ordini sono aumentati del 6% a 7,76 miliardi di dollari, ha affermato la societa' in un comunicato. "La ripresa dell'attivita' e' proseguita dal suo punto piu' basso nell'estate 2020. La domanda e' stata particolarmente forte nelle nostre attivita' a ciclo breve, oltre le nostre aspettative", ha affermato il ceo del gruppo Bjorn Rosengren.

Abb si e' detta tuttavia preoccupata per la carenza di alcuni componenti e prodotti. "Sebbene non ci sia stato alcun impatto materiale sui risultati del periodo in esame, ci preoccupa la fornitura di alcuni componenti come semiconduttori e plastica", ha proseguito Rosengren. Abb ha ribadito le sue previsioni per il 2021 che stimano una crescita delle vendite di circa il 5%. Per il secondo trimestre Abb prevede un aumento degli ordini e del fatturato "superiore al 10%".

L’ABB di Frosinone, sede della produzione di prodotti e sistemi di bassa tensione, ha festeggiato nel 2019 i suoi 50 anni di attività. Inaugurato nel 1969, il sito produttivo - che oggi si sviluppa su una superficie di 150.000 metri quadrati – è centro di eccellenza per la produzione di interruttori di bassa tensione scatolati e aperti, il più importante stabilimento a livello globale della Business Line Smart Power, Electrification business del Gruppo ABB. Occupa circa 800 dipendenti e produce 2,5 milioni di interruttori all’anno. Adota un approccio di lean manifacturing da sempre: i pezzi vengono consegnati da Frosinone in più di 100 Paesi e con tempi inferiori ai quattro giorni. La quota export è pari all’85 per cento.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

abb

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604