L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cassino, l'assessore Grossi annuncia che il video "Attimi sospesi" concorrera' al festival di Montreal

"È una grande notizia quella arrivata oggi. Il video ATTIMI SOSPESI è stato selezionato e sarà in concorso al Festival international du film d'histoire de Montréal" - dichiara l'assessore alla Cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi. "Il progetto ATTIMI SOSPESI, infatti, era stato finanziato dai fondi POR FESR 2014/2020/Atelier Arte Bellezza e Cultura della Regione Lazio, Memory Gate Porta della Memoria, presso il Museo Historiale di Cassino. Devo ringraziare i ragazzi che hanno lavorato a questo grande progetto, a partire da Broadcast Digital Service e aCrm Net, in collaborazione con l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale – Dipartimento di Lettere e Filosofia, il Comune di Cassino e Hubstract –Made For Art".

"Sono davvero felice che la memoria di Cassino e del salvataggio delle opere d’arte presenti presso l’Abbazia di Montecassino durante la Seconda Guerra Mondiale continui a viaggiare nel mondo riscuotendo grandi successi. Una soddisfazione doppia visto che il progetto è iniziato quando ero Assessore alla Cultura nella precedente Amministrazione di centrosinistra e che sono riuscito ad inaugurare in questa. È la dimostrazione che la visione e la capacità di intercettare finanziamenti creando progetti di qualità, porta a dei risultati internazionalmente rilevanti anche nel corso degli anni. E questo sicuramente grazie al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che ha dato avvio a tutto il processo e a Giovanna Pugliese che con tutto il gruppo del Progetto ABC ha permesso la realizzazione di progetti di alto valore" - conclude l'Assessore Danilo Grossi.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604