L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Festival dei sentieri, a Cassino si punta alla valorizzazione della strada romana dalla citta' all'abbazia

Domenica terminerà la prima edizione del Festival dei Sentieri, evento a cura dell’Associazione Cassino Città per la Pace dopo una settimana di appuntamenti virtuali che hanno affrontato temi sempre più attuali e sentiti in riferimento al turismo sostenibile.  Tanti piccoli itinerari, nascosti tra le nostre colline, tanti piccoli percorsi che nella fretta quotidiana non notiamo. Questo l’obiettivo di questa edizione del Festival. Ogni sentiero che partecipa alla prima edizione del “Festival dei sentieri” porta con sé un racconto, una storia, un linguaggio che deve diventare sistema e deve essere aiutato a rimettersi in circolo dopo oltre un anno di pandemia. 

“L’escursione di Cassino ha un duplice valore - commentano gli organizzatori Marino Fardelli e Nino Rossi rispettivamente Presidente e Vice Presidente dell’Associazione Cassino Città per la Pace - verrà percorsa la vecchia strada romana che dalla città porta in Abbazia e per la prima volta l’ultimo tratto, solitamente interdetto al pubblico, permetterà un ingresso inedito nella nostra secolare Abbazia. In questi giorni abbiamo preparato al meglio l’evento e da domenica in poi lungo la strada diversi potranno ammirare, leggere e conoscere spaccati di storia, natura e memoria che troveranno affissi in apposite tabelle realizzate dal Parco dei Monti Aurunci”.

Ad oggi tanti si sono prenotati, tanti giovani a dimostrazione che c’è voglia di conoscere e sapere visto che storici locali come Roberto Molle, Livio Cavallaro, Gaetano De Angelis Curtis e il naturalista Carlo Trelle daranno ai partecipanti informazioni e spiegazioni lungo il percorso. Saranno presenti anche personaggi in abito militare del secondo conflitto mondiale. Le guide CAI guideranno i gruppi che partiranno a distanza per garantire le vigenti norme anticovid.

Saranno presenti l’Assessore regionale al Turismo Valentina Corrado, i consiglieri regionali Sara Battisti, Mauro Buschini, Pasquale Ciacciarelli, il presidente del Parco dei Monti Aurunci Marco Delle Cese, la direttrice general e della ASL di Frosinone Pierpaola D’Alessandro, diversi amministratori comunali di Cassino con in testa il sindaco Enzo Salera e l’Assessore alla Cultura Danilo Grossi. Il Padre Abate di Montecassino Dom Donato Ogliari riceverà i partecipanti arrivati in Abbazia. 

Per partecipare bisogna confermare la propria iscrizione sul sito dedicato all’iniziativa, con tutte le informazioni tecniche www.festivaldeisentieri.it e scegliere il punto di partenza per l’escursione.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604