L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il comune di Cassino Il comune di Cassino

Giovani Socialisti Cassino, chiesti al sindaco uno sportello anti-discriminazioni e panchina arcobaleno

"L’Amministrazione comunale di Cassino si attivi per fronteggiare le discriminazioni  omofobe", lo chiedono a gran voce i militanti cassinati della Federazione dei Giovani Socialisti (FGS) che, in una nota, lanciano due proposte al sindaco Salera per combattere la violenza di genere: "I fatti di cronaca recenti spingono a monitorare con molta attenzione il fenomeno discriminatorio che colpisce, in Italia, (troppe) persone per via del loro orientamento sessuale o per via della loro identità. Per tanto chiediamo al Comune, nella persona del sindaco, dott. Enzo Salera, di attivare quanto prima uno sportello di aiuto affinché si possa dare il giusto supporto e l’assistenza adeguata a chi vive una situazione di disagio. Chiediamo, inoltre, al fine di manifestare apertamente il dissenso contro ogni forma di discriminazione, di inaugurare una panchina arcobaleno, magari accanto alla panchina “rossa” dedicata alle donne vittime di violenza. Deve essere chiaro che in questa città ogni forma di violenza è rigettata", concludono i giovani socialisti.

L.V.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604