L'Inchiesta Quotidiano OnLine
rubinetto rubinetto

Paese a secco da 26 ore l'acqua sta tornando in periferia. I commenti in rete

«L'Acea Ato 5 ha comunicato che la riparazione del guasto sul pozzo in località Santa Giusta richiede tempi più lunghi. Il regolare ripristino del servizio è previsto per oggi pomeriggio». Lo scriveva otto ore fa l'amministrazione comunale di San Vittore del Lazio sul profilo facebook. A 26 ore dal guasto i residenti del centro non hanno ancora l'acqua, lasciati a secco per una notte e un giorno. Diversamente dalle periferie dove pare che l'acqua stia tornando in questi minuti. Nessuna ulteriore comunicazione dal Comune che non ha attivato alcun servizio sostitutivo per l'emergenza. Lo scorso anno alla Radicosa arrivarono le cisterne piene d'acqua (ultimo episodio registrato in paese, dove per tre giorni mancò l'acqua). Tutto questo in piena emergenza pandemica.

I cittadini sono infuriati e chiedono delucidazioni: «Ancora nessuna novità» scriveva pochi minuti fa un residente. Ed ancora: «Come mai capita ogni anno tra l'altro nello stesso periodo? Misteri.... di Acea». Un altro cittadino scrive: «Con tutto il rispetto e la comprensione, è assurdo che ancora siamo in queste condizioni. Si e no avremo il flusso idrico normale per domani. Ogni volta è la stessa storia. Quando riapriranno la rete, i rubinetti cominceranno a sparare aria non acqua, specialmente ai piani alti e il contatore gira e noi paghiamo. E' vergognoso».

Alba Spennato

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604