L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Foto Lnd.it Foto Lnd.it

A San Benedetto del Tronto le sfide decisive della Serie AON e il campionato femminile

E' arrivato il momento delle sfide della Serie AON da “dentro o fuori”. Dal 21 al 25 luglio a San Benedetto del Tronto (Ap) le nove squadre della Poule Scudetto si giocano sette posti per le Final Eight mentre le otto della Poule Promozione si sfidano per la piazza d'onore che permetterà ad un sodalizio di partecipare alle Finali. Sullo stesso rettangolo di sabbia si giocherà la 10^ edizione del campionato femminile, in casa delle detentrici del titolo. Grazie ai due campi a disposizione si giocherà dalle 10.30 alle 18.00. Il primo giorno di tappa, mercoledì 21 luglio, è dedicato alla Poule Scudetto con tre partite alle 15.30, 16.45 e 18.00. Un incontro in meno del programma previsto perché B-Point Napoli-Farmaè Viareggio è stata rinviata al 28 luglio alle 20.30 per consentire ai viareggini di partecipare all’Euro Winners Cup. Da giovedì a domenica tutte e diciassette le squadre completeranno la fase regolare con otto partite al giorno dalle 10.30 alle 18.00, orario del calcio d’inizio dell’ultimo match. Solo la domenica la gara conclusiva della fase a gironi prenderà il via alle 16.45. Giovedì, venerdì e sabato alle 11.00, 15.00 e 16.00 si disputeranno le partite dei gironi del Campionato femminile con la Finale in programma domenica alle 18.30, l'evento che chiuderà la tappa.

La conferenza stampa di presentazione si è tenuta oggi presso la sala del Consiglio del Comune di San Benedetto del Tronto. Hanno partecipato l’Assessore allo Sport e alle politiche giovanili Pierfrancesco Troli, il Coordinatore del Dipartimento BS LND Roberto Desini, il numero uno del Comitato Regionale LND Marche Ivo Panichi, il Presidente della Samb Giancarlo Pasqualini e il proprietario dell’Happy Car Bernardo Carfagna. Troli ha aperto la conferenza:” “San Benedetto ed il Beach Soccer? Semplicemente un connubio ideale. Abbracciamo questa tappa con il nostro mare, il colore e la passione per lo sport. Il Beach Soccer in questa terra è una realtà consolidata da tanti anni e per fortuna, dopo lo stop dovuto al Covid, eccoci pronti a ripartire per riportare speranza e serenità. La squadra femminile, alla quale vanno i nostri migliori auguri e tutto il nostro tifo, scenderà in campo per difendere lo scudetto. L’Amministrazione è davvero orgogliosa di supportare in ogni modo questa gloriosa società e la nostra maglia, sicuri della buona riuscita dell’evento. D’altronde siamo da sempre molto legati alla LND che ci ha sempre dato fiducia puntando sulla nostra città. Grazie a tutti e buon spettacolo”.

Parole che hanno trovato riscontro nel pensiero di Ivo Panichi:” Sostengo questa disciplina da tanti anni. Sono un ascolano che però è sempre andato d’accordo con San Benedetto – ha sottolineato Panichi con un sorriso. Questo mare, le nostre spiagge e l’entusiasmo della città per questo sport ci spingono da tanti anni ad accogliere lo spettacolo del Beach Soccer. C’è la società, la LND, il CR, le istituzioni locali, tutti gli ingredienti per ottenere l’ennesimo successo”. Entusiasta anche Carfagna: “Per noi è un orgoglio rappresentare la nostra città da ben 7 anni. Lo facciamo in una disciplina nella quale crediamo fortemente con la voglia del primo giorno. San Benedetto è uno dei punti di riferimento per il Beach Soccer e non vedevamo l’ora di riviverlo nella nostra città che avrà anche una grande vetrina grazie a Sky. Nonostante la disponibilità dell’arena al 15% per motivi di sicurezza, ci sono 200 posti pronti ad accogliere il calore dei nostri tifosi”. Dello stesso tenore l’intervento di Pasqualini:” Torniamo a respirare sport e voglia di ripartenza. Il segreto dei tanti successi ottenuti è l’organizzazione genuina della nostra società. Ci presentiamo attrezzati per fare del nostro meglio nel maschile e nel femminile, a caccia del bis. Ringrazio la LND, il Comune di San Benedetto per la vicinanza e il supporto. Dopo un anno nefasto questa ripartenza è la prima grande vittoria”. Desini ha chiuso la conferenza stampa:” Ringrazio tutte le persone che s’impegnano per il bene di questa disciplina. Tra queste sicuramente il Dipartimento della LND, il grande lavoro che svolge e l’affiatamento che lo caratterizza. E’ il mio terzo anno come Coordinatore e ne sono felicissimo, così come lo sono di partecipare per la prima volta alla conferenza stampa di apertura della tappa di San Benedetto. Questo è un luogo speciale. E’ la storia del Beach Soccer, un fiore all’occhiello per risultati sportivi, per l’avveniristica beach arena, per l’ospitalità, il fair play e l’entusiasmo dei tifosi. Si apre una quattro giorni intensa e dai tanti contenuti: tutte e 17 le squadre maschili impegnate nella poule scudetto e promozione oltre all’assegnazione del titolo del campionato femminile. Un programma ricco e affascinante. Abbiamo lavorato senza sosta per vivere questa ripresa e ampliato l’offerta nella visibilità grazie all’accordo con Sky ed a una copertura in streaming di tutte le gare, in modo da coinvolgere i tanti tifosi di questo sport. In bocca al lupo a tutti i partecipanti e ancora grazie per la magnifica ospitalità”.

TUTTE LE PARTITE IN LIVE STREAMING SU ELEVEN

LA TAPPA DI CIRO’ MARINA SU SKY SPORT

26/7     H 20:30             canale 202       FARMAE’ VIAREGGIO-PISA

26/7     a seguire           canale 202       HAPPY CAR SAMBENEDETTESE-TERRACINA

La Beach Arena adagiata sulla Riviera delle Palme ormai è diventata la casa del Beach Soccer targato Lega Nazionale Dilettanti. San Benedetto del Tronto ha già ospitato le finali della Serie A nel 2008, 2013 e 2017, la Coppa Italia nel 2014 oltre alle tappe di Campionato del 2006, 2009, 2012, 2018 e 2019, la tappa extralarge del 2015, due appuntamenti nel 2016 con le perle delle tappe di Euroleague nel 2006 e 2007. San Benedetto del Tronto nel 2013 ha avuto anche l’onore di lanciare la prima edizione della “Euro Winners Cup”, la Champions per club di beach soccer.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604