L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Foto dal profilo Fb

Lirio Abbate ospite di "Incontriamoci a Veroli" con il libro "Faccia da mostro"

Il giornalista, vice direttore del settimanale L’Espresso, Lirio Abbate, a Veroli per presentare il suo ultimo libro-inchiesta “Faccia da mostro” sul misterioso uomo con la faccia sfregiata che compare sullo sfondo dei delitti mafiosi degli anni '80. L’appuntamento è per giovedì 22 luglio alle ore 21.00 in piazza S. Salome alla serata della rassegna letteraria “Incontriamoci a Veroli” organizzata dal Comune di Veroli in collaborazione con la libreria Ubik Frosinone.

Si tratta di un graditissimo ritorno di Lirio Abbate, che ha già partecipato ad una delle passate edizioni della rassegna letteraria dell’estate verolana, questa volta per appassionare i suoi tanti lettori su un’inchiesta nella quale ricostruisce il profilo di un ex poliziotto e uomo cerniera tra Cosa nostra, ‘ndrangheta e Stato. In un’atmosfera quasi da romanzo, il giornalista da sempre impegnato nella lotta alla mafia con le sue inchieste, racconta le sospette connivenze con la criminalità organizzata e con apparati deviati delle Istituzioni.

Un uomo “Faccia da mostro” con accanto una figura femminile una «donna pericolosissima», una «guerriera» secondo le parole dei collaboratori di giustizia. Che oggi potrebbe avere un volto e un nome. Un libro inchiesta dunque con il quale l’autore cerca, come sempre, di scavare per capire e trovare risposte sugli anni bui della vita democratica del nostro Paese caratterizzati dalla strage di Capaci.

«Accoglieremo per la seconda volta Lirio Abbate nella nostra città con grande stima e gratitudine per il suo continuo lavoro di inchiesta giornalistica – dicono il sindaco Simone Cretaro e la consigliera delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi – consapevoli che il grande lavoro di ricerca e di approfondimento portato avanti in tutti questi anni, è stato fondamentale per far capire fatti e personaggi che hanno caratterizzato negativamente un’ampia fetta della storia democratica del nostro Paese». L’ingresso è libero.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604