L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Esperia dall'alto (Foto de L'inchiesta Quotidiano) Esperia dall'alto (Foto de L'inchiesta Quotidiano)

Esperia, vittoria del Comune al Tar. Ok ai lavori per consolidare la montagna che sovrasta il centro

Comune di Esperia vince la sua battaglia di fronte al giudice amministrativo. Il Comune, difeso dall'avvocato Massimo Di Sotto, ottiene così il via libera  alla messa in sicurezza della montagna. Il Tar Lazio ha infatti negato la sospensiva alla ditta che aveva fatto opposizione.

Era attesa il Comune di Esperia della decisione sulla gara per la messa in sicurezza del costone roccioso che sovrasta il centro abitato minacciando le abitazioni private con alcuni massi instabili. Il motivo del contendere considteva nel fatto che l'impresa esecutrice non aveva la "soa" per quei lavori e quindi non avrebbe potuto eseguirli.

Il Comune, con l'avvocato massimo Di Sotto, ha posto l'accento sul fatto che la ditta fa parte di un consorzio di cui utilizza tutte le risorse. Ora le opere potranno avere seguito e scongiurare pericolo di crolli che certamente sarebbe stato causati dalle piogge invernali.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604