L'Inchiesta Quotidiano OnLine

L'emozionante 'incursione' di Sandro Miller ad Arpino alla sua mostra fotografica

Sandro Miller ha riscoperto la sua terra di origine e la Ciociaria non si è fatta trovare impreparata. L’autore della straordinaria mostra Malkovich, Malkovich, Malkovich - Omaggio ai Grandi Maestri della Fotografia, organizzata dall’associazione IndieGesta con la Fondazione Mastroianni e l’Accademia di Belle Arti di Frosinone, al Castello Ladislao di Arpino, non ha deluso le aspettative e, come annunciato, dal pomeriggio di domenica 1 agosto ha accolto i rappresentanti istituzionali, tanti visitatori e molti dei parenti arrivati soprattutto da Ferentino, tra grandi sorrisi e occhi lucidi.

Con Miller c’erano anche Anne Morin e Chiara Spinnato della diChroma, l’agenzia d’arte che ha reso possibile la realizzazione della mostra. Le lacrime di commozione di Miller sono arrivate nelle parole di esordio, quando il famoso fotografo ha voluto condividere con tutti i presenti, l’emozione di vedere realizzato il suo sogno nella terra che all’inizio del secolo scorso ha dato i natali a sua madre Elena Paris.

Passeggiando nelle sale dell’esposizione Sandro Miller ha ricordato le tappe del percorso condiviso con il grande amico, l’attore John Malkovich, interprete dello strepitoso progetto fotografico portato già in diversi Paesi, intervallando alle descrizioni tecniche delle foto le belle sensazioni vissute in tempo reale, lì tra i suoi scatti d’autore, circondato dalla sua gente e dai nuovi amici che quest’esperienza gli ha permesso di conoscere in provincia di Frosinone. A cominciare da Alessandro Ciotoli, presidente dell’associazione IndieGesta, che ha organizzato l’esposizione, passando per la direttrice dell’Accademia di Belle Arti Loredana Rea e per il presidente della Fondazione Mastroianni, Andrea Chietini.

Miller non si è fermato un minuto e si è goduto anche l’abbraccio del folto pubblico: ha concesso a tutti una foto ricordo, una firma sul catalogo della mostra, uno scambio di opinioni. In serata l’abbraccio tanto atteso con il presidente della Provincia Antonio Pompeo, che è anche sindaco di Ferentino, che ritroverà sabato prossimo per una masterclass che terrà nella biblioteca della sua città di origine. Complimenti e parole di stima quelle scambiate con l’assessore del Comune di Ceccano Mario Sodani, protagonista con Miller di un interessante scambio filosofico sulle opere in esposizione al Castello Ladislao.

La settimana di Miller in Ciociaria proseguirà in questi giorni in una serie di visite istituzionali e anche nella partecipazione alla 16esima edizione del Dieciminuti Film Festival, concorso internazionale dedicato al cinema breve, a Ceccano, che lo accoglierà sul palco il 6 agosto prossimo.

La mostra internazionale Malkovich, Malkovich, Malkovich - Omaggio ai grandi maestri della fotografia firmata dal fotografo Sandro Miller resterà aperta fino al 26 settembre al Castello Ladislao di Arpino (FR). L’esposizione, organizzata dall’associazione IndieGesta, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone e la Fondazione Mastroianni, in collaborazione con diChroma, è sostenuta dalla Regione Lazio e patrocinata dalla Provincia di Frosinone, il Comune di Arpino, la Camera di Commercio e il Consorzio Asi.

Info su www.indiegesta.com e www.dieciminutifilmfestival.com 

I biglietti (8 euro intero e 5 ridotto) sono in vendita nel circuito ticket.it o direttamente al castello Ladislao.
L’esposizione è aperta il giovedì e il venerdì dalle 15 alle 20 e dalle 21 alle 24; il sabato dalle 10 alle 13,dalle 17 alle 20 e dalle 21 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604