L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Novakovich (foto Fb "Frosinone Calcio") Novakovich (foto Fb "Frosinone Calcio")

Calciomercato Frosinone, Novakovich verso la permanenza in giallazzurro

Andrija Novakovich corre spedito verso la permanenza al Frosinone. Il forte attaccante statunitense classe ‘96, visto anche il contratto in scadenza tra un anno con i giallazzurri, sembrava destinato a salutare la Ciociaria in questa finestra estiva di calciomercato. Ad oggi, invece, gli scenari sono completamente cambiati e una sua ipotetica partenza diventa sempre più difficile.

L’interesse della Stella Rossa - La Stella Rossa, come riportato nel mese di luglio sulle colonne del nostro quotidiano, è stata la società che ha manifestato in maniera più concreta il proprio interesse. Anzi, si è spinta oltre formulando un’offerta ufficiale che dalle parti di viale Olimpia, poiché ritenuta bassa, hanno prontamente rispedito al mittente. Il tutto è accaduto ad inizio estate (anche a gennaio ci sarebbe stato qualche approccio, ndr) e da quel momento ci si attendeva un rilancio del club biancorosso per accaparrarsi le prestazioni del gigante nativo di Muskego ma in possesso anche del passaporto serbo. L’idea di tornare nel Paese dei suoi genitori lo ha sempre intrigato ed i presupposti affinché l’affare potesse concretizzarsi erano importanti.

Novakovich esulta col Chievo (foto Grillotti da Frosinonecalcio.com)
Novakovich esulta col Chievo (foto Grillotti da Frosinonecalcio.com)

Nessun rilancio da Belgrado -

Le richieste del Frosinone sono sempre state chiare ed intorno ai 2 milioni l’operazione avrebbe potuto trovare la fumata bianca. Da Belgrado, però, non è giunta alcuna riproposta ed è improbabile che ciò possa accadere in questi ultimi giorni.

Concentrato sul campo -

Il ragazzo, nel frattempo, è concentrato sul campo e sta proseguendo il suo percorso di recupero da alcuni problemi muscolari che, di fatto, gli hanno impedito di allenarsi con regolarità insieme al resto del gruppo sia nel pre-campionato che nelle prime due uscite ufficiali della stagione. Per un rientro a pieno regime ancora bisogna aspettare ma il tecnico Fabio Grosso lo attende a braccia aperte per affidargli le chiavi del reparto offensivo ed è probabile che ci sarà, seppur partendo dalla panchina, già domani contro il Vicenza.

Roberto De Luca

DA "L'INCHIESTA DI SERA" DEL 26 AGOSTO

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604