L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Avio Colleferro, portafoglio ordini in crescita. Si lavora al nuovo lanciatore Vega C

Avio - società quotata sul segmento STAR e attiva nella realizzazione e nello sviluppo di lanciatori spaziali e sistemi di propulsione solida e liquida per il trasporto spaziale - ha registrato ricavipari a 127,7 milioni di euro nel primo semestre del 2021, in calo del 24% rispetto al primo semestre 2020. Positivi i dati del portafoglio ordini, che continua nella sua crescita raggiungendo gli 835 milioni di euro (+13%, rispetto a dicembre 2020), grazie all'acquisizione nuovi ordini per circa 230 milioni di euro riferiti principalmente al contratto Vega E per le attività di sviluppo fino al 2024 e a ulteriori tre tranche del contratto di produzione dell'Aster Booster a copertura di circa dieci anni di produzione.

"Il primo semestre del 2021 ha confermato, ancora una volta, la forza della nostra azienda che, nonostante le difficoltà legate a Covid-19, è rimasta resiliente e concentrata sugli obiettivi di lungo termine, come conferma la significativa crescita del backlog", ha dichiarato Giulio Ranzo, amministratore delegato di Avio". "In questi mesi abbiamo dato continuità alle attività operative, lanciando Ariane 5 in luglio e, pochi giorni fa, Vega - ha aggiunto - In Guyana stiamo già lavorando al nuovo volo VV20, previsto per novembre, e subito dopo inizieremo la campagna per il volo inaugurale di Vega C, il nuovo e più performante lanciatore spaziale europeo prodotto a Colleferro".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604