L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Pontecorvo, firmata la convenzione per la tangenziale tra amministrazione comunale e Cosilam

L'ultimo atto prima dell’approvazione del progetto esecutivo e del bando di gara c’è stato lunedì mattina in Comune a Pontecorvo, dove il sindaco Anselmo Rotondo e il presidente del Cosilam Marco Delle Cese hanno sottoscritto la convenzione attraverso la quale l’ente consortile è autorizzato ad eseguire l’opera da un milione e trecentomila euro.

L’opera prevede la creazione di un asse viario di collegamento tra la provinciale Ravano e il casello autostradale di Pontecorvo attraverso l'adeguamento di via Querce Santa Maria, l'innesto su un tratto di viabilità già precedentemente realizzato ma mai completato che, risalendo sulla via Valletta, consente l’immissione su via XXIV Maggio di collegamento con il casello autostradale presente sul territorio. Questo percorso consentirà di incrementare la sicurezza della circolazione nel rispetto della vigente normativa, ma anche di migliorarne la fluidità ed i tempi di percorrenza.

“La firma della convenzione è un passaggio fondamentale perché ci consentirà di intervenire materialmente nel territorio del Comune di Pontecorvo. A breve, entro poche settimane verrà approvato il progetto esecutivo e, salvo imprevisti, entrò l’anno si andrà a gara”, ha dichiarato il presidente del Cosilam Delle Cese. 

“Sulla realizzazione dell'asse viario che andrà a collegare Pontecorvo all’A1 sta andando in scena la migliore sinergia politica e istituzionale degli ultimi trent’anni nel cassinate: si sta agendo nel solo e unico interesse dei cittadini e della collettività. Abbiamo ereditato un’incompiuta e grazie al Cosilam la stiamo portando a termine per togliere il traffico, lo smog e i disagi dal centro cittadino.Per questo ringrazio il Cosilam nelle persone del presidente Marco Delle Cese e il vice presidente Guido Natoni, ma anche l’assessore ai lavori pubblici Gianluca Narducci e l’assessore alla viabilità Armando Satini”, sono state le parole del sindaco Anselmo Rotondo.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604