L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Stellantis Cassino Stellantis Cassino

Stellantis Piedimonte, domani si lavora. Intanto i francesi francesizzano pure la 500X

La direzione aziendale dello stabilimento auto di Piedimonte San Germano ha comunicato che domani - giovedì 16 settembre - si lavorerà regolarmente. Venerì non si sa. Di sicuro questa settimana la produzione è rimasta ferma da lunedì ad oggi per carenza di semiconduttori.

Intanto i francesi si preparano a francesizzare anche il brand 500 che era simbolo di italianità. La nuova 500X esterebbe un SUV compatto, o crossover che dir si voglia, ma con un nuovo stile estetico, slegato alle forme tondeggianti della 500, e più simile alle linee dritte e muscolose delle auto del partner PSA, come Opel Mokka o Peugeot 2008.

E proprio da queste prenderebbe anche la piattaforma, la Common Modular Platform (CMP), in grado di accogliere diverse motorizzazioni, e che PSA utilizza per sfornare una moltitudine di auto elettriche. La 500X pare destinata a seguire questo destino, forse con lo stesso motore elettrico da 100 kW o 136 CV di potenza delle cugine francesi e tedesche. Anche la batteria da 50 kWh lordi potrebbe essere la stessa, nonostante talvolta sia stata criticata per l'autonomia un po' risicata.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604