L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Una delle iniziative contro il biodigestore di Anagni Energia Una delle iniziative contro il biodigestore di Anagni Energia

Biodigestore di Anagni, il movimento civico: raggiunte le firme per la delibera di iniziativa popolare

Il movimento No Biodigestore Anagni ha il piacere di comunicare a tutta la cittadinanza anagnina e della Valle del Sacco che è oggi è stato raggiunto il numero di firme necessarie per protocollare la petizione popolare di deliberazione del Consiglio Comunale di Anagni. "Si ringraziano infinitamente tutti i cittadini che con la loro partecipazione hanno consentito di raggiungere l’obiettivo in appena due settimane, recandosi presso l’ufficio elettorale o i due banchetti organizzati con l’ufficiale autenticatore. Domani verrà protocollata la petizione con tutte le firme raccolte, non appena ottenuto il rilascio degli ultimi documenti necessari dall’ufficio competente".

"Seguirà poi la procedura di istruttoria presso gli uffici del Comune per consentire la discussione e votazione della deliberazione al primo consiglio utile. Ricordiamo che la proposta di delibera consentirà all’ente di opporsi al progetto di biodigestore in tutte le sedi competenti. Pertanto confidiamo che la stessa riceva nel suo iter burocratico il supporto di tutti i rappresentanti istituzionali contrari al biodigestore", conclude il movimento civico.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604