L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Boville Ernica, anno scolastico ripartito in sicurezza alla scuola di San Leucio

Anno scolastico ripartito in sicurezza per la scuola di San Lucio che, nelle settimane precedenti al suono della prima campanella, è stata interessata da lavori per l’adeguamento tecnico-impiantistico, l’efficientamento energetico e la revisione antincendio. Al pari di altre scuole comunali anche questo plesso ha beneficiato di un cofinanziamento che ha permesso un investimento totale di 220mila euro, di cui 22mila impegnati direttamente dal Bilancio comunale e 198mila ottenuti grazie alla validità dei progetti presentati dal Comune.

Esulta l’Amministrazione comunale del sindaco Enzo Perciballi per essersi vista riconoscere il proprio lavoro di programmazione e progettazione “grazie al quale – esclama lo stesso primo cittadino – dopo tanti anni finalmente si torna a investire sulla sicurezza negli edifici scolastici del nostro territorio”.

“Gli interventi sono stati calibrati in proporzione al reale stato degli edifici – spiegano il primo cittadino Perciballi e gli assessori, ai Lavori pubblici Benvenuto Fabrizi e all’Istruzione Anna Maria Fratarcangeli -. Nel caso di San Lucio sono stati completamente rifatti il manto di copertura e le gronde per lo scolo delle acque piovane. È stata realizzata la controsoffittatura con l’istallazione di rilevatori di fumo e lampade luminose per segnalare le vie di fuga in caso di incendio. Oltre alla totale revisione del sistema antincendio esistente. Infine, ma non in ordine di importanza, le vecchie caldaie per il riscaldamento che erano alimentate a gasolio sono state sostituite con altre nuove, alimentate invece a gas metano. Questo intervento è l’ennesima conferma della volontà che l’Amministrazione Perciballi ha, di tutelare i nostri concittadini più piccoli garantendo loro il diritto allo studio nel miglior modo possibile”.

Soddisfazione ha espresso anche l’assessore ai Servizi sociali Anna Verrelli: “La scuola si trova nella mia circoscrizione e da tempo immemore necessitava di interventi. Grazie alla programmazione siamo riusciti a intervenire in modo significativo e sistematico per il bene dei nostri scolari”.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604