L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il sindaco di Esperia, Villani candidato di nuovo a primo cittadino Il sindaco di Esperia, Villani candidato di nuovo a primo cittadino

Esperia al voto, sostenitori di Villani contro Caporusso: programma copia e incolla da quello nostro

"Una campagna elettorale giocata sulle fake news quella di Caporusso &soci, cercando di porre l’accento su tecnicismi amministrativi che, giustamente, sono materia per addetti ai lavori e non per i cittadini, gettando fango e discredito su procedure amministrative in realtà impeccabili e trasparenti. Non a caso hanno provato a far passare una selezione interna per un concorso pubblico: non sappiamo se sarebbe peggiore la loro completa ignoranza della procedura oppure il fatto che, pur conoscendola, avessero deciso spudoratamente di mentire sapendo di mentire. Agli elettori l’ardua sentenza"! Lo scrive in una nota la lista numero uno di Esperia.

"In queste ore hanno addirittura raschiato il fondo strumentalizzando una giovane diciannovenne, inventando di sana pianta un’aggressione e una falsa dichiarazione (virgolettata) del Sindaco. Stanno insozzando la democrazia con i mezzi più subdoli, tirando continuamente il filo di chi potrebbe denunciare certe azioni sicuramente passibili di un “confronto” nelle sedi giudiziarie preposte. Stanno prendendo in giro la comunità di Esperia con una narrativa falsa e subdola. La domanda che ci siamo posti è: perché? Perché si sono abbassati a tanto? Se hanno un programma valido per Esperia, perché ridursi a questi mezzucci facilmente confutabili?", si legge sempre nella nota.

"Allora abbiamo iniziato a leggere il loro programma e abbiamo capito il perché delle loro bugie, il perché della loro campagna elettorale basata sul fango. Il motivo è semplice: non hanno un programma! O, meglio, il loro programma è un copia e incolla del nostro programma amministrativo del 2016! Hanno cambiato qualche parola, certo! Ma si leggono gli stessi concetti e, non si sono neanche sprecati a cambiarne l’ordine! Il primo punto del programma del 2016 era il “superamento del campanilismo” e, sorpresa!, è anche il loro primo punto! Al secondo punto si leggono i progetti per i giovani creando momenti di aggregazione. Anche questo punto è lo stesso per entrambi i programmi! Andiamo avanti nel confronto dei due testi, si leggono i programmi di sviluppo per Esperia Superiore. Nel 2016 si scriveva che” la presenza di Palazzo Spinelli, la posizione geografica, le aree archeologiche rendono questo centro molto appetibile”: cambiando l’ordine degli addendi nei due programmi elettorali, il risultato non cambia! Le parole utilizzate sono un copia e incolla del nostro programma del 2016! Per la Badia di Esperia in entrambi i programmi si fa riferimento al Cosilam per sviluppare un’area industriale. E non è cambiata neanche la suddivisione numerica dei due programmi! Al punto uno si legge lo sviluppo del patrimonio culturale, al punto due l’estensione della rete metanifera, e così per la gran parte dei punti".

"Cari colleghi della Lista n.2, abbiamo capito che vi piacciono molto le nostre idee per Esperia, noi da 5 anni stiamo lavorando per attuarle e continueremo per i prossimi 5 anni, perché la nostra comunità non crede alle vostre bugie, crede a chi ha idee innovative per la promozione e lo sviluppo del nostro Paese. Voi, semplicemente siete indietro di 5 anni! Una piccola postilla: se aveste dedicato nella scrittura del programma la stessa fantasia con cui scrivete le vostre diffamazioni, forse ne sarebbe venuto qualcosa di buono per Esperia. Buon voto ai nostri cittadini, noi siamo pronti per giocare il secondo tempo della nostra partita per far vincere Esperia. Insieme, verso il futuro", conclusono i sostenitori di Villani

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604