L'Inchiesta Quotidiano OnLine
I partecipanti I partecipanti

Arti Marziali, il racconto del Memorial Giuseppe Mattone

Venerdì scorso si è svolto a Ceccano, presso la scuola di arti marziali Kanda Aikido in via Passo del Cardinale, con la collaborazione dell’International Asi do Academy of Martial Art ed il patrocinio dell’Asi settore arti marziali, il “Memorial Giuseppe Mattone”, seminario di free martial kombat, diretto dal maestro Fabio Bracaglia per la specialità Kick Boxing. La lezione si è svolta dalle ore 18 alle ore 19, per poi proseguire fino alle 20 con una sessione d’esame per passaggio di grado, che ha visto impegnati gli atleti Greta Pulciani, Andrea Ruspandini, Giuseppe Longo, Marco Di Stazio, Alex Carlini, sotto la direzione dell’istruttore Iano Nicolia per la specialità Kick Boxing, oltre ai piccoli Gian Marco Mattone, Michal Arduini, Michela e Saverio Silvestri, Cristian D’Annibale, Riccardo Bruni e Giuseppe Frasca gestite dall’istruttrice Noa Nicolia per la specialità Aikido. La lezione è stata trasmessa in diretta Istagram ed è stata seguita da genitori e amici dei partecipanti per la grande soddisfazione del Maestro Gianluca Nicolia, il quale, coadiuvato dall’Istruttore Giorgio Rossi e dall’allenatrice Faten Aljaber, oltre a commentare la  splendida lezione tenuta dal maestro Bracaglia, ha ricordato il maestro Giuseppe Mattone scomparso il 24 settembre 2015. Quest’ultimo amava le arti marziali in tutte le sue forme trasmettendo quella passione fino al punto di ispirare lo stesso sviluppo del free martial kombat. Non c’è modo migliore per onorare il maestro Mattone, che con la pratica, trovando la piena approvazione degli atleti intervenuti compresi fra i 4 ed i 50 anni, si sono detti entusiasti per la proposta tecnica e per la dialettica allegra e diretta del maestro, che ha catturato tutti per la sua solarità. L’argomento proposto ha offerto diversi spunti tecnico-pratici, al fine di creare nelle diverse situazioni relazionali, siano esse di riscontro sportivo o di quotidianità, il giusto approccio in base alle capacità, emotività o altra soggettività del singolo. Il maestro avvocato Fabio Bracaglia, esperto di Karate e Kick Boxing a contatto pieno, è inoltre dirigente nazionale ASI, nonché presidente dell’ International Asi Do. Il tutto si è concluso con la consegna degli attestati di partecipazione per tutti gli atleti. Inoltre agli esaminati ha consegnato il diploma di passaggio di grado. Con questo seminario propiziatorio si è aperta la stagione sportiva che vedrà coinvolto il Dojo Kanda FMK. Tra l’altro, con i propri atleti sarà già impegnato il prossimo 2 ottobre a Cori, con il seminario di Aikido tenuto dal maestro Nino Dellisanti, mentre il 3 ottobre Iano Nicolia e Gianluca Nicolia saranno impegnati nelle gare di combattimento per le eliminatorie regionali di Kick Boxing ad Anguillara Sabina. Il maestro Nicolia a voluto ribadire l’importanza di tali incontri che oltre ad avere rilevanza per la formazione tecnica fornita agli atleti, hanno quell’aspetto educativo relazionale a cui vengono spinti soprattutto i giovani atleti, affinché siano liberi da qualsiasi pregiudizio, e possano essere persone migliori per il futuro. Un ringraziamento particolare va a tutti i genitori che, con pazienza, supportano i propri figli in una pratica così impegnativa, ed a tutti gli atleti per l’impegno mostrato e per l’energia che trasmettono.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604