L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La diretta streaming di giovedì 7 ottobre con gli studenti della Rete delle scuole e l'autrice che è risultata vincitrice di questa edizione

XV Premio Letterature dal Fronte, gli studenti incontrano Edurne Portela

Il tema di questa edizione è la Forza della Lettaratura, la scrittrice premiata è Edurne Purtela, che si è aggiudicata la XV edizione del Premio internazionale Città di Cassino con una suggestiva motivazione che è stata letta da Clara Abatecola, segretario generale dell’Associazione Letterature dal Fronte:: «“Meglio l’assenza” ha coinvolto sentimenti e sensibilità degli studenti della Rete di scuole di Cassino e dei loro colleghi di Trieste e di Atene. In Amalia hanno visto un’adolescente come loro, messa di fronte alle violenze della piccola cittadina basca in cui è cresciuta. La sua scrittura fatta di memoria e immaginazione, di dolore e di speranza, racconta anche le loro storie perché i fronti dell’adolescenza differiscono dagli accadimenti e dai contesti ma mai dal sentire».

Questa mattina, l’IIS Carducci ha coordinato la diretta streaming che ha visto la partecipazione dell’autrice insieme agli studenti della Rete. Ha presentato l’evento la dirigente scolastica del Carducci, la prof.ssa Licia Pietroluongo, ha presenziato come esperta ispanica e interprete, in questo caso, la professoressa Roberta Alviti, docente di Letteratursa Spagnola presso l’Università di Cassino e del Lazio meridionale. E’ intervenuto il prof. Luzzi, dirigente della Scuola italiana di Atene. Il segretario Abatecola ha rivolto un grazie a tutti gli studenti, i dirigenti e tutti coloro che in questi anni hanno preso a cuore questo concorso.  

«Quando è stata scelta la vincitrice di questa edizione pensavamo che i pericoli della pandemia scemassero, pensavamo ad una grande festa ed invece ha vinto il timore». La professoressa Alviti ha parlato di ‘esperienza di crescita’: «Abbiamo unito il piccolo territorio della nostra utenza con il grande mondo della letteratura». Ha poi presentato la ricca biografia della scrittrice Edurne Purtela, mettendo in risalto il valore del romanzo, che inizia con uno sguardo retrospettivo, dell’infanzia, in cui ripercorre la sua vita a ritroso negli anni ‘70, quando non  comprendeva la portata degli eventi che hanno interessato il territorio Basco. Trovando poi il suo riscatto nella scrittura.  

La scrittrice ha poi  spiegato: «Il Premio Letterature dal Fronte è davvero un premio speciale, perché mi è stato assegnato dai giovani delle scuole. C’è una corrispondenza tra gli studenti e la protagonista del mio libro. La letteratura è stata preziosa, per me, per attraversare la mia adolescenza, che come per tutti i ragazzi è stata difficile. Io non sono Amalia, la protagonista: c’è molto di me ma non sono totalmente io». L’incontro, sebbene virtuale, ha avuto senza dubbio un forte impatto emotivo. 

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604