L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Un momento del vertice in Comune sul casello A1 Un momento del vertice in Comune sul casello A1

Roccasecca, verso la richiesta alla Regione di una conferenza dei servizi sull’uscita del casello A1

L’uscita del Casello A1 a Roccasecca: un progetto che comincia a prendere forma. Per questo il sindaco Giuseppe Sacco, la mattina del 14 ottobre ha riunito a palazzo Boncompagni tutti gli enti interessati alla realizzazione della grandiosa opera. Oltre che i rappresentanti del comune di Roccasecca, del Cosilam, rappresentano dal Presidente Marco Delle Cese, della Provincia di Frosinone, c'erano anche funzionari dell’Astral, di Autostrade, e della Saxa Gres. E’ stata una riunione proficua durante la quale sono stati illustrati gli interventi che dovranno essere attuati, sia per quel che concerne il casello ma anche e soprattutto per quel che riguarda la viabilità. Non a caso erano presenti tutti gli enti che, ognuno per sua competenza, permetteranno al progetto di vedere la luce. L’argomento su cui ci si è confrontati per trovare soluzioni adeguate è stato quello della viabilità in funzione del sito dove sorgerà il casello A1 e in funzione dello stabilimento Saxa Gress.

L’incontro, infatti, è stato voluto in considerazione del prevedibile aumento del traffico di mezzi pesanti a partire dal prossimo gennaio, quando lo stabilimento ex Ideal Standard, oggi Saxa Gres si appresterà a lavorare a pieno regime. Una riunione importante sia per coordinare gli interventi che ogni Ente sarà chiamato ad attuare, ma anche per stabilire quali saranno i prossimi passi. A breve infatti, sarà firmato un accordo di programma tra le parti e al contempo sarà richiesta alla Regione Lazio la convocazione di una conferenza dei servizi.   

“L’uscita del Casello A1 – ha commentato il sindaco di Roccasecca, Giuseppe Sacco – è senza dubbio un volano di sviluppo per la nostra città e per la nostra zona industriale. Abbiamo voluto anticipare i tempi per non farci trovare impreparati quando il comparto entrerà a pieno regime ed è stato compiuto un passo importantissimo, una riunione durante la quale tutti i presenti hanno apportato il loro contributo di idee e di soluzioni utili affinché questo progetto possa essere realizzato nel più breve tempo possibile”.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604