L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Stellantis Cassino Stellantis Cassino

Stellantis, in Europa a settembre le vendite arretrano del 30,4 per cento (Alfa perde il 46,5 per cento)

In linea con quanto registrato in Europa, dopo la battuta di arresto di luglio e agosto, le immatricolazioni di auto nuove del gruppo Stellantis continuano a diminuire. In particolare, afferma l'associazione europea dei costruttori Acea, a settembre le immatricolazioni di nuove auto del gruppo Stellantis in Europa (Ue + Efta + Uk) sono diminuite del 30,4 per cento.

Nella sola Ue il calo e' un po' piu' contenuto, pari al 29,9 per cento. Nell'intera Europa la quota di mercato del gruppo e' scesa dal 19,8 di settembre 2020 al 18,4 per cento. Tra i vari marchi del gruppo Stellantis perde di piu' l'Alfa Romeo (-46,5%). La Peugeot perde il 35,8; la Fiat il 35,5 per cento. In aumento Ds, con un +9,2 per cento. Nel periodo gennaio-settembre, rispetto allo stesso arco di tempo del 2020, le immatricolazioni dell'intero gruppo sono invece nel complesso salite dell'8,1% attestandosi a 1,863 milioni di auto. A settembre, tra gli altri grandi gruppi, la Daimler ha perso il 48,1%; la Renault il 24,2 per cento. In controtendenza la Hyundai che guadagna il 26,9 per cento.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604