L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Festa del Cinema, presentato il film girato in Ciociaria e nel Lazio con base ad Arpino

"Presentato ieri alla Festa del Cinema di Roma il film girato anche in Ciociaria e nel lazio (con base ad Arpino) "Come prima" con Antonio Folletto e Francesco Di Leva  diretto dal regista Tommy Weber. Le riprese del film girato nel 2020 sono iniziate nel Lazio intorno al lago di Posta Fibreno". Lo sottolinea la Pro Loco di Arpino 

La trama del film parte dall’estate del 1957 , un giovane viaggia dalla Campania fino al profondo nord della Francia per ritrovare il fratello, partito molti anni prima per combattere nelle colonie e poi durante la Seconda guerra mondiale. Un fratello fuggito il più lontano possibile dalla famiglia, guidato da incrollabile fede fascista e una violenza a stento trattenuta, pronta a esplodere.

Francesco Di Leva interpreta quest’anima irrequieta, mentre il fratello più giovane e saggio è Antonio Folletto in Come prima, diretto da Tommy Weber, parigino innamorato dell’Italia. Presentato ad Alice nella città, sezione indipendente della Festa del Cinema di Roma, è una coproduzione italo-francese, tratta dal graphic novel omonimo di Alfred, che sarà distribuita nelle sale da Luce Cinecittà.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604