L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Marta Leonori Marta Leonori

Assunzioni sprint alla Regione, la maggioranza di Zingaretti a Colosimo: nessun colpo di mano

"Leggiamo con stupore il comunicato del Gruppo di Fratelli d'Italia sul presunto colpo di mano della maggioranza sulla Commissione trasparenza. Nessun colpo di mano, nessuna intenzione di nascondere nulla. La Giunta per il regolamento ha stabilito che la relazione della commissione, prevista dalla legge istitutiva della commissione stessa, possa essere modificata dai consiglieri. La relazione rappresenta l'atto conclusivo della Commissione. Un ciclo di audizioni che, lo ricordiamo a Fratelli d'Italia, per garantire la massima trasparenza si sono tenute sempre in diretta streaming. La relazione non è un documento personale della Presidente ma un testo che deve essere condiviso con tutti i componenti della Commissione a cui poi sarà chiesto di esprimere il voto. Abbiamo sempre garantito un equilibrato svolgimento dei lavori. Ci stupisce che sulla relazione finale, che accompagnerà i verbali, ci sia una gestione così di parte. La relazione della Commissione trasparenza così come quelle della altre commissioni è un atto del Consiglio e non una mozione politica". Lo scrivono in un comunicato Marta Leonori, Marta Bonafoni, Eugenio Patanè, Paolo Ciani, Valerio Novelli e Alessandro Capriccioli, componenti della Commissione Trasparenza della Regione Lazio. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604