L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Massimo Ruspandini Massimo Ruspandini

Fratelli d'Italia, Ruspandini: il governo stabilisca dilazioni per le scadenze fiscali, no all'unica soluzione

"La fine del 2021 e le scadenze fiscali che incombono potrebbero riservare una sorpresa amara per tanti piccoli e medi imprenditori italiani alle prese con un governo che forse ha gia' dimenticato tutte le difficolta' e i disastri dovuti alla pandemia." Lo afferma in una nota il senatore di Fratelli d'Italia Massimo Ruspandini. "Bene ha fatto la nostra leader Giorgia Meloni a ricordarlo con forza. Occorre una moratoria che tenga conto delle enormi difficolta' del momento e che non vanifichi, per esempio, gli sforzi compiuti da chi ha aderito alla rottamazione pur di rimettersi in pace con il fisco".

"A queste centinaia di migliaia di contribuenti viene chiesto di pagare in un'unica soluzione ben 4 scadenze del 2021. Un' assurdita'. Sulla loro testa il governo ha piazzato una bella spada di Damocle: non pagando entro il 30 novembre rischierebbero di veder decadere i benefici della rottamazione e i sacrifici fatti pagando le rate scadute fino ad oggi". "Mi auguro - conclude il senatore Ruspandini - che questo Governo sappia prendere immediatamente delle decisioni che diano la possibilita' a tutti di pagare e di assolvere i loro impegni fiscali ma con le opportune e dovute dilazioni. Mantenere le attuali scadenze significa assestare a imprese e lavoratori un colpo durissimo e impossibile da ammortizzare". 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604