L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cassino, riapre il Bar Coppola: uno dei locali storici della citta'

Ritorna a Cassino uno dei locali storici della città: il bar Coppola. Nato sulle ceneri del vecchio bar dello sport che, prese il nome dal suo fondatore Peppino Coppola originario di Atina, e da sempre posizionato sul corso della Repubblica, il nuovo bar Coppola coniuga la modernità delle strutture e la tradizione tutta cassinate. Da sempre, il bar Coppola a Cassino è sinonimo di socializzazione, di divertimento ma anche di qualità e di modernità.

In effetti il bar Coppola in città è sempre stato un punto di riferimento per quanti volessero passare qualche ora in pieno centro, la sua prima apertura risale sul finire degli  anni 50, da allora dopo alterne vicende il bar ha rtitrovato una nuova vita grazie al coraggio di un gruppo di giovani imprenditori cassinati che, in un momento così drammatico per l'intera nazione ma, soprattutto per il territorio, hanno avuto il coraggio di investire e di lanciare l'ennesima sfida, mettendoci quella passione per il lavoro, per le sfide, che solo i giovani possono avere.  Il bar Coppola 2021, è un concentrato di modernità ed affidibilità dei prodotti, degli arredi, delle materie prime scelte con la massima cura ed attenzione.

Il bar Coppola rinasce con lo stesso gruppo imprenditoriale che ha ridato vita al "Parnaso" a Roma e di cui può essere considerato una gemmazione. Ritornano gli appuntamenti sull'ampio marciapiede, dove i cassinati amano chiacchierare e gustare un caffè o una bevanda fresca nei pomeriggi estivi, anche se il moderno Coppola è dotato di una bellissima terrazza finemente arredata se proprio si vuole stare comodamente all'aperto.

La nuova proprietà, promette appuntamenti ed eventi importanti, per ora possiamo solo dire alla cassinese: "ce veremm annaz a Coppola"

Giovanni Trupiano

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

bar

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604