L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Piazza Affari, Tim balza del 31 per cento per ripiegare al 21. Opa Usa a quota 50,5 centesimi

Il titolo TIM brilla a Piazza Affari con un balzo del 26,2% a 0,4371 euro dopo la proposta di KKR di un'OPA amichevole per il 100% del gruppo di telecomunicazioni. Il prezzo della manifestazione di interesse, non vincolante e indicativa, a 50,5 centesimi, implica un premio del 46% rispetto alla chiusura di venerdì (0,34 euro).

Il titolo in avvio delle contrattazioni in Borsa non era riuscito a fare prezzo mostrando un rialzo teorico del 31%. Al momento in cui scriviamo questa notizia quota 0,4201 euro con un +21,24%. Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l'appeal degli investitori è rivolto con più decisione alla compagnia telefonica rispetto all'indice di riferimento.

Secondo gli analisti la salita ha un obiettivo individuato a 0,4438 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 0,4213. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 0,4663.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

tim

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604