L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il ministro Giancarlo Giorgetti Il ministro Giancarlo Giorgetti

Stellantis, domani e lunedi' linee ferme a Piedimonte. Giorgetti: impegno per i siti italiani

La direzione aziendale di Stellantis Piedimonte ha comunicato cds per i giorni 26- 29 Novembre. Quindi domani linee ferme e la produzione dovrebbe riprendere martedì. Il problema è sempre collegato alla penuria di microchip. Una situazione che riguarda tutti gli stabilimenti italiani del gruppo francese.

Se ne è parlato oggi a Montecitorio. "L'impegno del ministro dello Sviluppo economico e' massimo per garantire la continuita' produttiva sul territorio nazionale". Cosi' su Stellantis il ministro Giancarlo Giorgetti, rispondendo in Aula alla Camera, nel corso del question time, a un'interrogazione del gruppo misto.

"Dal mese di giugno del 2021 - ha ricordato - ho avuto modo di incontrare piu' volte i rappresentanti aziendali di questo gruppo, per monitorare l'evoluzione delle problematiche correlate agli stabilimenti italiani". E, ha concluso: "Confermo l'attenzione del Governo verso il settore automotive in generale e verso il gruppo Stellantis, in quanto principale attore nella scena italiana, e tutto il suo indotto, in particolare, e ribadisco l'impegno del Governo a mettere in campo tutti gli interventi necessari per sostenere il settore e accompagnare il medesimo e la sua transizione tecnologica".

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604