L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Fca Piedimonte La linea di montaggio dell'Alfa Romeo Stelvio

Stellantis, i deputati di Alternativa: il Governo convochi tavolo sulla crisi dei microchip

"Abbiamo interrogato il Governo per capire se sia pronto o meno a fronteggiare le conseguenze sul settore automobilistico della crisi dei microchip, sempre piu' necessari per fare funzionare centraline e servizi connessi. La crisi del chip ha gia' impattato anche su Stellantis, cosi' come sulle altre grandi case automobilistiche. Il Governo ha concordato sull'urgenza del tema, richiamando il Piano d'azione sulle materie prime critiche dell'Unione europea e il progetto comune sui semiconduttori. Ma alla nostra richiesta in merito alla convocazione di un tavolo per l'automotive finalizzato a studiare le contromosse alla crisi del chip il ministro Giorgetti si e' limitato a dire che il tavolo sull'automobile gia' in essere sara' lo strumento per discutere e vigilare anche sugli approvvigionamenti e sull'andamento del mercato dei chip. Troppo poco'. Cosi' in una nota i deputati di Alternativa, Jessica Costanzo e Andrea Vallascas, sulla risposta del ministero dello Sviluppo economico a un'interrogazione in commissione Attivita' produttive alla Camera.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604