L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La consigliera regionale Marta Bonafoni La consigliera regionale Marta Bonafoni

Uffici giudiziari Lazio, verso il rinnovo delle politiche attive per i lavoratori inseriti

“Positiva l’audizione con le lavoratrici e i lavoratori inseriti in politiche attive presso gli Uffici giudiziari del Lazio che si è svolta nella seduta di questa mattina della IX Commissione. Si tratta di una questione annosa che la Regione segue da tempo, sopperendo negli anni anche alle mancanze e alle insufficienze dei vari governi che si sono succeduti. Bene le aperture dell’assessore Claudio Di Berardino sul rinnovo delle politiche attive già nel prossimo bilancio, come sulla premialità da far valere, per chi ha preso parte a questi percorsi, nei futuri bandi per le assunzioni della Pubblica Amministrazione. Positiva anche la possibilità di accedere a un’anagrafica delle lavoratrici e dei lavoratori del Lazio rimasti dentro questi percorsi. Come riferito dall’assessore, ne contiamo circa 44, ma è importante conoscerne anche l’età e la collocazione, per garantire loro percorsi formativi ed esistenziali dignitosi. Sarà mio impegno continuare a seguire e accompagnare queste lavoratrici e questi lavoratori nella loro vertenza”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti e componente della IX Commissione Lavoro al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604