L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Michele De Palma Michele De Palma

Stellantis, De Palma (Fiom) chiede un confronto con Tavares prima che presenti il piano strategico

'Prima della presentazione del nuovo piano strategico chiediamo l'apertura di un confronto con l'amministratore delegato di Stellantis per il futuro produttivo e occupazionale dei metalmeccanici nel nostro Paese. Il Governo deve svolgere un ruolo di garante'. Lo scrive su Facebook Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e responsabile automotive.

Intanto i francesi mettono a segno un altro "risultato" dei loro. Aramis Group, societa' attiva nella vendita di auto usate online detenuta per il 60% da Stellantis, ha chiuso l'esercizio 2020/2021 (terminato il 30 settembre 2021) con una perdita pro-forma di 15,5 milioni di euro, contro una perdita di 3,4 milioni nell'esercizio precedente. La perdita comprende spese per 6,6 milioni di euro legate all'Ipo. I ricavi pro-forma sono stati pari a 1,361 miliardi di euro, in rialzo del 25,9% rispetto al precedente esercizio. La crescita dei ricavi e' del 53,5% sui conti 2019/2020, tenendo conto che l'acquisizione di CarSupermarket nel Regno Unito e' del marzo 2021. La crescita dei ricavi e' stata trascinata soprattutto dall'andamento dei segmento dei veicoli rinnovati, in linea con la strategia del gruppo. I ricavi di questa attivita' sono saliti del 42,1% a 712,7 milioni di euro, considerando i risultati pro-forma, con 50.125 vetture vendute (+37,4%).

Su base pro-forma, il margine lordo e' salito del 20,1% a 185,3 milioni di euro, quando l'ebitda adjusted e' sceso del 21,8% a 37,2 milioni di euro e il risultato operativo e' stato negativo per 7,5 milioni, contro un utile operativo di 9,9 milioni l'anno prima. La guidance per l'esercizio 2021/2022 e' stata rivista al rialzo: la crescita delle vendite delle auto rinnovate e' ora stimata del 45% (inizialmente superiore al 30%), con ricavi attesi sopra 1,6 miliardi di euro da 1,5 miliardi. Per quanto riguarda il margine ebitda adjusted si stima che sara' dell'1,5%, quando nell'esercizio concluso al 30 settembre 2021 e' stato del 2,7%.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604