L'Inchiesta Quotidiano OnLine
L'ex sindaco Sorge torna in libertà: scarcerato un'ora fa L'ex sindaco Sorge torna in libertà: scarcerato un'ora fa

Ceprano, Sorge dopo l'assoluzione: per me un calvario ma ho avuto fiducia nella giustizia

"Finalmente il mio incubo è finito. Dopo anni di calvario e sofferenze si è concluso l'ultimo processo a mio carico, ho avuto sempre fiducia nella giustizia Italiana, nei miei avvocati e questa ne è stata l'ennesima prova. voglio ringraziare tutte le persone che mi sono state vicino e hanno creduto nella mia innocenza fin dal primo giorno": lo scrive in un post l'ex sindaco di Ceprano, Giovanni Sorge che venne indagato per l'affidamento di una serie di lavori e fu costretto a rassegnare le dimissioni.

"Avrei molto da raccontare su quello che mi è stato fatto - aggiunge Sorge -, è stata messa in dubbio la mia correttezza amministrativa, anche la mia azienda (io che non ho mai mangiato con la politica a differenza di altri) è stata toccata, ma ad oggi credo che l'unica mia colpa è stata quella di essere troppo buono. la pressione psicologica che ho subito in questi anni è stata pesantissima ed ad oggi mi auguro che anche chi aveva qualche dubbio sulla mia innocenza si possa ricredere".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604