L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Luca Magliozzi durante la seduta consiliare Luca Magliozzi durante la seduta consiliare

Formia, spari contro la concessionaria. Magliozzi (Pd): fatto peoccupante, si ripristini un Osservatorio

Gli spari esplosi contro una concessionaria d'auto fanno drizzare le antenne anche alla politica. Il consigliere comunale dem Luca Magliozzi commenta: "Un fatto inquietante. Se confermato il quadro investigativo, dovremmo parlare di una tentata esecuzione di camorra. Un fenomeno quello della presenza della criminalità organizzata che destabilizza la nostra città da decenni. Il dibattito incentrato a dimostrare se ci fossero o meno infiltrazioni della criminalità organizzata nella nostra città, c'è stato ed è avvenuto con molta decisione. Questa città è consapevole, forse anche più di altre del nostro comprensorio. Adesso, però, bisogna compiere un ulteriore passo".

"La politica ha il dovere di dare risposte e fornire soluzioni: tutte le forze politiche della città si impegnino per ottenere un rafforzamento degli organici di polizia giudiziaria e una sede distaccata della DDA nel sud del Lazio, che questa posizione sia espressa chiaramente attraverso un consiglio comunale straordinario. E ancora, si vada verso il ripristino di uno strumento fondamentale quale l'Osservatorio sulla legalità, il recupero di percorsi di legalità nelle scuole e una gestione trasparente e efficace dei beni confiscati".

"Voglio, però, affermare con forza un concetto: il nostro lavoro non può prescindere dall'avviare un dibattito serio sullo sviluppo economico che questa città dovrà avere nei prossimi decenni. Se non si capisce la centralità di questo tema commettiamo un errore storico: senza una nuova visione ed una nuova prospettiva economica , non riusciremo mai a regalare al nostro territorio un orizzonte di sicurezza, di progresso e di prosperità necessario anche a costruire un argine invalicabile alla malavita organizzata". Conclude Magliozzi.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604