L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Floriana Porretta (Articolo Uno) Floriana Porretta (Articolo Uno)

Sora, Porretta (Articolo Uno): l'aumento delle indennita' apre una questione morale

"E’ con rammarico - afferma Floriana Porretta, coordinatrice di Articolo Uno di Sora - che debbo tornare sull’argomento delle indennità dei nostri amministratori comunali. Poche settimane fa ho fatto rilevare l’inopportunità dell’iter con il quale avevano dato corso alla Legge di bilancio, ovvero agli aumenti consessi dal Governo. E’ doveroso richiamare e fare riferimento all’articolo stampa successivo al Consiglio Comunale del 3 marzo u.s. che tutti ricorderanno, in cui si evidenziava come nella medesima giornata, mentre il Presidente della Repubblica italiana rinunciava all’aumento delle indennità, i nostri amministratori comunali respingevano una mozione presentata dall’opposizione, contraria agli incrementi, si attribuivano le indennità che, come detto, e qui nulla quaestio, spettano per Legge".

"Insomma, nella decisione ci leggo una mancata responsabilità civica specie in questo periodo di crisi che grava pesantemente sulla cittadinanza, ma, certamente possiamo dire si tratta di una questione morale. Ma, incalza ancora la coordinatrice di Articolo Uno, c’è un ma. La decisione ha preso una piega totalmente opposta ai tre Sindaci e amministrazioni precedenti che, come ho già specificato, si sono decurtati, prima per legge e poi politicamente e, politicamente, sono rimaste invariate le decurtazioni delle indennità ovvero sono defluite nelle casse comunali a favore della collettività. Ora, il pensiero torna a “certe manovre” e quindi a una domanda: «non era stata questa Amministrazione a proporre un bando di concorso gratis e cioè, senza ricompensa salariale, per l’incarico di Direttore del Museo cittadino? Non era stata posta come necessaria, una tale “manovra”, per via delle scarse se non nulle finanze a disposizione della cassa comunale?» Conclude con queste domande polemiche la coordinatrice di Articolo Uno Sora.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Stefano Di Scanno

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604