L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Serrone, Sinistra Italiana denuncia gravi inefficienze dell'ufficio postale

"Un problema irrisolto e quindi diventato cronico sono le prestazioni dell’ufficio postale di Serrone nel centro storico. Le aperture a giorni alterni lunedì/mercoledì-venerdì costringono un cittadino che lavora a prendersi un giorno di ferie per espletare operazioni postali personali o per assistere un famigliare anziano. Una medaglia simbolica a chi ancora resiste". LO scrivono in una nota a firma congiunta Sinistra Italiana Serrone e Sinistra italiana Provinciale.

"I problemi non sono finiti qui da più di un anno c’è un recapito postale che definirlo casuale e pasticciato è nulla. Il Gioco dei puzzle per riordinare il caos distributivo delle lettere non è sufficiente. Il problema grave sono le bollette delle utenze mai recapitate al corretto indirizzo ma distribuite casualmente. Ora grazie alla buona volontà del singolo cittadino alcune vengono riconsegnate al giusto destinatario altre ingoiate nei buchi neri grazie all’inefficienza a tutti livelli delle strutture preposte".

Sinistra Italiana locale e provinciale conclude: "Le bollette non consegnate e quindi non pagate arrivano poi con tanto di multa. Chi paga per tutto ciò? I piccioni viaggiatori sarebbero più efficienti".

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604