L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Shoah e internamento in Ciociaria, domani il secondo incontro del corso di formazione

Domani, dalle 15 alle 18, si terrà il secondo incontro del Corso di formazione intitolato "I luoghi della memoria: la Shoah e l'internamento in Ciociaria". Prosegue l'impegno dell'Irase Nazionale nel sensibilizzare scuole e territori, in questo caso e nello specifico la provincia di Frosinone, su una delle pagine storiche più tragiche per l'intera vicenda umana. Domani, dopo i saluti iniziali del presidente del Progetto Memoria Lello dell'Ariccia e dopo l'introduzione della nostra presidente, la professoressa Mariolina Ciarnella, interverranno:

- Il presidente del Progetto Memoria Sandro Terracina.
- La storica Giordana Terracina, che si concentrerà sui "casi specifici d'internamento degli ebrei stranieri in Italia".
- Il dottor Luca Leone, del Museo del 900' e della Shoah di San Donato Val di Comino. Quest'ultimo esperto affronterà il tema dell'internamento degli ebrei stranieri in Italia proprio presso la cittadina della provincia di Frosinone.

San Donato Val di Comino fu tra le realtà individuate per l'edificazione di un cosiddetto "campo d'internamento libero". I resoconti storici raccontano di come quel campo fu, purtroppo, uno di quelli utilizzati per internare anche persone di fede ebraica provenienti da Regioni confinanti con il Lazio, divenendo una delle sedi centrali dell'antisemitismo perpetrato in Italia.

Il Corso di formazione rientra in un Progetto finanziato dalla Regione Lazio per un Bando sulla Valorizzazione della Memoria storica nel Lazio e coinvolge Irase Nazionale, il Progetto Memoria, Uil-Istituto Italo Viglianesi e la Regione Lazio, con il patrocinio della provincia di Frosinone, che ringraziamo.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604