L'Inchiesta Quotidiano OnLine

AnimaLiberAction, campagna di affissioni pasquali contro l'uccisione degli agnelli

Ogni anno solo in Italia vengono uccisi circa 2 milioni di agnelli. Circa 350.000 solo nel periodo di Pasqua. Per questo motivo AnimaLiberAction, associazione antispecista che si batte per i diritti degli animali di tutte le specie, sta programmando una serie di affisioni in molte città italiane. ATTACCA IL MANIFESTO è una campagna volta a sensibilizzare le persone riguardo lo sfruttamento e la violenza subita dagli animali a causa delle nostre abitudini alimentari. La sensibilizzazione avviene tramite l’affissione di grandi manifesti in tante città italiane. Per questo periodo di Pasqua abbiamo realizzato una grafica ad hoc contro l’uccisione di migliaia di agnellini con un messaggio semplice e direttto: TU FAI LA SPESA, LORO LA PAGANO.

"La nostra è una protesta pacifica che ha come scopo quello di aprire gli occhi dei consumatori che ancora vedono negli animali degli ingredienti e non degli esseri viventi da amare e rispettare" sottolinea Gianluca Bisogno il presidente dell'associazione. L'iniziativa sta coinvolegendo tantissimi volontari in tutta Italia che uniti dall'amore e dal rispetto per gli animali, si stanno attivando per contattare comuni ed aziende private per poter attaccare i manifesti anche nelle loro città.
Al momento ecco le province coinvolte:
Brescia
Cagliari
Forlì-Cesena
Lecco
Medio Campidano
Milano
Napoli
Perugia
Pesaro e Urbino
Prato
Roma
Salerno
Sassari
Siracusa
Trento

"Visto il costo delle stampe dei manifesti (6x3) e l'acquisto degli spazi pubblicitari, è stata anche creata una raccolta fondi dove chiunque può inviare un contributo a piacere per supportare questa importante iniziativa. Grazie a queste donazioni, la campagna di sensibilizzazione potrà continuare anche dopo Pasqua poichè, come ricorda Gianluca Bisogno, gli animali vengono uccisi ogni giorno e non solo il periodo di Pasqua. Molti comuni stanno addirittura vietando le affissioni perchè la grafica viene considerata troppo violenta. A questo proposito il direttivo dell'associazione , sta facendo i controlli del caso per capire come si può censurare una campagna di sensibilizzazione che ha lo scopo di eliminare la violenza sugli animali e non di promuoverla. Unitevi a noi perchè la missione più importante dell'associazione è quella di eliminare la violenza ai danni degli animali di ogni specie e per poter raggiungere questo obiettivo, abbiamo bisogno del supporto costante di tanti volontari", invitano dall'associazione AnimaLiberAction.

Raccolta fondi: https://buonacausa.org/cause/attacca-il-manifesto

Evento su facebook: https://fb.me/e/a7vZ7E9U5

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/AnimaLiberAction/

Canale Instagram: https://www.instagram.com/AnimaLiberAction/

Per altre informazioni si può contattare il numero 3470942501 oppure inviare un'email a animaliberaction@gmail.com

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604