L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il nuovo manifesto affisso nelle scorse ore da una parte dell'opposizione

Cassino, metà opposizione attacca nuovamente Salera sulle firme false:"Non risponde"

L’opposizione (a metà) non si ferma e continua a dare battaglia sull’inchiesta relativa alle firme false che imbarazza il Pd di Cassino. Lo fa tappezzando nuovamente la città con nuovi manifesti satirici, con l’esplicita volontà di ridicolizzare il sindaco Enzo Salera e la sua linea sulla vicenda. “Firme false il sindaco non risponde”, queste le parole riportate dal manifesto a firma dei consiglieri Renato de Sanctis, Giuseppe Golini Petrarcone, Massimiliano Mignanelli, Benedetto Leone e Salvatore Fontana. La questione, è stata già affrontata nella seduta dell’assise civica del 5 aprile scorso, durante la quale è intervenuto -tra gli altri- il consigliere Sergio Marandola, presidente del Circolo Pd di Cassino e il capogruppo civico Edilio Terranova, che hanno dettato la posizione di tutta l’amministrazione di maggioranza: “il Pd pertanto che in questa vicenda è sicuramente parte lesa dopo attenta valutazione delle responsabilità individuali è pronto a costituirsi parte civile in giudizio…” ha detto Marandola, fiancheggiato da Terranova:” Anche senza quelle firme disconosciute il Pd ha comunque il numero minimo di firme necessarie.” Continuano, invece, a tenersi fuori dalla linea dei loro colleghi, i consiglieri di opposizione Franco Evangelista, Michelina Bevilacqua, Francesca Calvani e Luca Fardelli.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604