L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Diocesi Frosinone, Diaconia entra nel Consiglio del Lazio di Confcooperative Federsolidarietà

La Cooperativa Diaconia entra a far parte del Consiglio del Lazio di Confcooperative Federsolidarietà. A rappresentare l’ente gestore della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino sarà Marco Arduini, attuale presidente di Diaconia. La nomina è arrivata in occasione delle assemblee regionali di Lavoro e Servizi, Federsolidarietà e Sanità svoltesi nei giorni scorsi a Roma a cui hanno preso parte, nelle tavole rotonde tematiche, esponenti istituzionali della Regione Lazio e del Comune di Roma.

"Per noi è un'ulteriore tappa nel percorso di crescita di Diaconia che quest’anno compie 18 anni. - spiega il Direttore Generale di Diaconia Loreto D’Emilio intervenuto sul palco nel Palazzo della Cooperazione- Siamo nati nel 2004 come ente gestore della Caritas per attuare le indicazioni in materia di gestione della Conferenza Episcopale Italiana della fine degli anni '90. Abbiamo aderito a Confcooperative perché ne condividiamo i valori e l’azione che mette al centro il rispetto della persona fragile, la comunità e lo sviluppo sostenibile. Far parte di una rete ci consente di rappresentare ancor meglio i bisogni e le aspettative del nostro territorio". 

Confcooperative Federsolidarietà Lazio conta 296 cooperative sociali e loro consorzi, 9000 soci, 10.350 lavoratori occupati e un fatturato di 392 milioni di euro

"Faccio i miei migliori auguri a Luciano Pantarotto per la riconferma a presidente di  Federsolidarietà Lazio e ringrazio a nome di Diaconia tutti i membri dell’Assemblea per questo importante riconoscimento. - dichiara Marco Arduini, presidente Diaconia ed eletto nel Consiglio di Confcooperative Federsolidarietà Lazio – Conferma un percorso che vede la nostra realtà confrontarsi in contesti più ampi per consolidare il processo di maturazione e di crescita-".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604