L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Gli agenti con la mamma e la piccola Gloria Gli agenti con la mamma e la piccola Gloria

Cassino, partorisce in auto assistita dai poliziotti: il senatore Faraone ringrazia gli agenti

«Gloria aveva fretta di venire al mondo ed è grazie a questi due angeli, Mirko e Luigi, due poliziotti della stradale, che oggi possiamo augurare buona strada alla piccola e alla sua mamma. Era in autostrada la donna con suo marito, si erano messi in viaggio verso l’ospedale, ma non hanno fatto in tempo a raggiungerlo. Al casello la mamma ha capito che stava per partorire e hanno chiamato i soccorsi. Sono arrivati per primi Mirko e Luigi, di pattuglia in quella zona, ed hanno fatto quel che si doveva fare, aiutare la donna a partorire. La prima volta per loro, ma è stato un intervento provvidenziale. Hanno assistito la donna durante il parto con le loro mani inesperte ma miracolose ed hanno appoggiato la neonata sulla pancia della mamma. Pochi istanti dopo è arrivata l’ambulanza. Gloria sta bene, la mamma è felice e questi due straordinari agenti con il loro intervento speciale che nessuno dimenticherà mai, diventano a tutti gli effetti i suoi zii. Auguri e grazie!». Sono le parole del senatore Davide Faraone di Italia Viva pubblicate su facebook, a corredo della foto dove mamma e figlia ricevono i fiori dai due poliziotti. 

I fatti risalgono alla scorsa settimana, più precisamente a martedì, quando la pattuglia della Polizia Stradale della Sottosezione A1 di Cassino è intervenuta nei pressi del casello autostradale dove la donna ha dato alla luce la piccola Gloria. Era in auto con il marito che la stava accompagnando in ospedale. Poi l'arrivo del personale sanitario del 118 che ha stabilizzato mamma e figlia e le ha trasportate al Santa Scolastica per gli accertamenti e le cure. Una notizia che ha avuto un grande eco. Oggi il commento del senatore Faraone. 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604