L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Cassino, "Cari cittadini di Terelle". Cosi' Ciacciarelli ha meritato i fischi di Caira

Una cosa è certa: Pasquale Ciacciarelli consigliere regionale di San Giorgio a Liri in quota alla Lega di Salvini, per quest'anno non si aggiudicherà il premio "National Geographic". Il giovane politico ieri sera infatti, si è recato nella bellissima frazione di Caira ad una manciata di chilometri dal centro di Cassino di cui è orgogliosa frazione. Compito del consigliere regionale, assistere e coadiuvare la premiazione del Gonfalone per la cronaca appannaggio della contrada di Colle Marino. Quando il buon Ciacciarelli ha preso la parola, forse confuso dagli infoiati contradaioli ha esordito: "cittadini di Terelle mi complimento per questa meravigliosa manifestazione..." è inutile sottolineare che la gaffe del politico ha suscitato l'ilarita' generale dei presenti, tra cui anche il sindaco di Cassino Enzo Salera.

I cairesi, gente di spirito e di tante altre qualità, altro non hanno potuto fare che fischiare e ricordargli che Caira è una frazione di Cassino e non di Terelle, altra località ricca di storia, di tradizioni e di ottima cucina. Una risata generale e qualche pacca sulla spalla hanno chiuso l'equivoco molto probabilmente frutto di una giornata di lavoro torrida e faticosa. Di sicuro, il buon Ciacciarelli non riceverà i complimenti di Piero Angela.

Giovanni Trupiano

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604