L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Latina al voto, il centrodestra: Coletta peggior sindaco, la sua amministrazione immobile

"La coalizione di centrodestra condanna l'immobilismo che c'è stato nei sei anni di amministrazione a Latina del sindaco Damiano Coletta, in cui sono stati persi milioni di euro di fondi e non si vedeva un cantiere neanche all'orizzonte. I segretari dei partiti Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, Latina nel Cuore, Unione di Centro, Cambiamo! con Zaccheo sindaco e Vola Latina si dicono sorpresi di vedere come Latina sia diventata improvvisamente sede di interventi di cui c'era bisogno da tempo non appena è decaduto il sindaco Damiano Coletta per effetto della sentenza del Tar del Lazio, poi confermata dal Consiglio di Stato, che ha decretato che nelle scorse elezioni ci sono state violazioni delle regole di voto e di scrutinio talmente gravi, manifeste e sistematiche da far emergere un quadro generale di inquinamento del voto che ha portato al ritorno alle urne il prossimo 4 settembre". Così in una nota il centrodestra di Latina.

"In sei anni di amministrazione Coletta- commentano ancora i segretari dei partiti- è rimasto tutto fermo. Si usa dire che il peggior sindaco è meglio del migliore commissario. E invece stavolta non è così: per vedere qualche lavoro a Latina, bisognava aspettare il commissario prefettizio, Carmine Valente, al quale esprimiamo apprezzamento per le capacità che ha saputo mettere al servizio della nostra città, come d'altronde aveva già fatto nel Comune di Sabaudia. Finalmente in città è possibile vedere operai al lavoro e interventi in centro e sul lungomare, dove le passerelle erano impraticabili da anni. Se il commissario fosse arrivato prima probabilmente avremmo avuto le passerelle e soprattutto le passerelle per i disabili a inizio e non a fine stagione" conclude il comunicato.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604