L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Stefano Ceccarelli (Legambiente Frosinone)

Frosinone, Ceccarelli (Legambiente): attenti a effetti sulla salute pubblica delle ondate di calore

E' stato pubblicato il bollettino del sistema di sorveglianza sulle ondate di calore del Ministero della Salute, riferito al periodo 16 maggio-15 luglio 2022. A livello nazionale le ondate di calore hanno causato, nelle prime due settimane di luglio, un eccesso di mortalità del 21%, per un totale di 733 decessi nelle 33 città italiane oggetto di monitoraggio. Sebbene Frosinone non sia fra le città con mortalità superiore all'atteso, il bollettino rileva come nel capoluogo ciociaro "si osservano incrementi di mortalità a fine maggio e ai primi di giugno in concomitanza con l'aumento delle temperature". Lo sottolinea Stefano Ceccarelli, presidente di Legambiente Frosinone.

"Va detto tuttavia che parte dell’incremento di mortalità osservato potrebbe essere attribuibile alla concomitante epidemia di Covid-19 in corso. Dati più robusti potranno essere disponibili con le analisi dei dati che saranno condotte a fine estate. E' comunque inconfutabile che l'intensificarsi delle ondate di calore dovute al riscaldamento globale antropogenico ponga una seria questione di salute pubblica che non può più essere minimizzata".

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604