L'Inchiesta Quotidiano OnLine

Annullo postale filatelico su un’opera di Diego Stella per i 700 anni della scomparsa di Dante Alighieri

Già nel 2021, per celebrare l’anniversario dei 700 anni della scomparsa di Dante Alighieri, Poste Italiane in collaborazione con il CUT (Circolo Università di Torino), e su progetto del Centro Italiano di Filatelia Tematica, ha creato, tre francobolli disponibili al pubblico, raffiguranti le tre cantiche, l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso, della Divina Commedia del Sommo Poeta. In questi giorni invece Posta Italiane ha selezionato l’opera: “Paolo e Francesca – Inferno Canto V” (tecnica mista su tela cm 100 x 70) dell’artista colleferrino Diego Stella per un annullo postale filatelico.

L'annullo postale non serve solamente per inviare una cartolina o effettuare delle spedizioni. Può anche essere usato come timbro ricordo, su un’opera o su un dono speciale. Un modo per dare unicità ad un momento o a un ricordo. Apportando il timbro postale sul francobollo “Inferno” sul retro della tela, non solo l’opera entra a far parte del progetto Dante Alighieri, ma diventa anche Mail Art, diventando motivo di collezione, aumentando così di gran lunga il valore stesso dell’opera.

“Nella notte tra il 13 e 14 settembre 1321, esattamente 701 anni fa, moriva Dante Alighieri. – dice Diego Stella - tra le tante iniziative nazionali e internazionali nel ricordare questo evento, è stato selezionato anche un mio quadro. Sono onorato di essere stato scelto per questo progetto ed essere associato così al Sommo Poeta”.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604