L'Inchiesta Quotidiano OnLine
La foto degli stracci (e non solo) abbandonati sul marciapiedi La foto degli stracci (e non solo) abbandonati sul marciapiedi

Ceccano, indumenti abbandonati in strada. La denuncia degli studenti reporter dell'IPSSEOA

In questi giorni, da quando è iniziata la scuola, studenti, docenti e personale dell'IPSSEOA-ITE Ceccano vogliono rendere noto un problema: si è verificata, davanti l'istituto in via Gaeta, una situazione di inciviltà che non accenna a risolversi. Le studentesse El Idrissi Iman e Moscardini Giuditta della classe 5G, assieme alla docente Lara Maria Celletti, hanno raccolto immagini per mostrare e documentare alla popolazione ciò che succede in una normale mattinata di fronte all’istituto scolastico, mettendo in luce molte criticità legate all'utilizzo del contenitore di raccolta degli indumenti usati.

Addirittura un materasso è stato abbandonato vicino il presidio di raccolta. Non è una protesta contro le istituzioni o contro la raccolta panni usati, ma contro gli incivili che se trovano il cassonetto pieno non aspettano, ma lasciano i panni in strada. Sul marciapiede si possono trovare cuscini logorati, vestiti sporchi, pannolini usati, che ben poco hanno a che vedere con il motivo per cui questi cassonetti sono nati. La domanda principale è: se l’idea è buona, perché non funziona?

Basterebbe un pochino di impegno e di informazione, i cittadini non dovrebbero abbandonare rifiuti ingombranti pericolosi vicino al contenitore che è stato concepito solo per il vestiario. Per non parlare del lato igienico: tale consuetudine può portare problemi e di vario tipo agli studenti ed ai passanti.

Articolo a cura del Laboratorio di giornalismo e comunicazione

diretto dalle proff Rossella Rossi e Lara Celletti - IPSEEOA 5 G

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Ornella Massaro

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604