L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Il comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone Il comando provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone

Guardia di Finanza Frosinone, Serrecchia (Silf): bene l'arrivo di 4 ispettori ma urgono altri rinforzi

"Si incrementa l'organico della Guardia di Finanza in Ciociaria, ed il SILF, si compiace con l’Amministrazione per la strada intrapresa, auspicando per il futuro, che più personale “giovane” venga destinato al territorio ciociaro ed impiegato nell’azione di contrasto agli illeciti economico-finanziari". Lo afferma il Segretario Generale SILF Lazio, Emiliano Serrecchia

"L’arrivo di 4 neo Ispettori, provenienti dal 91° corso di formazione svolto presso la Scuola Ispettori e Sovrintendi di Coppito (AQ), che sono stati assegnati alla Guardia di Finanza di Frosinone e dei reparti territoriali dipendenti, rappresenta sicuramente una ventata di giovinezza e innovazione che non potrà che far bene all’azione delle Fiamme Gialle Ciociare, permettendo una presenza ancor più corposa ed incisiva sul territorio, a beneficio della qualità dell’indagini che la GDF sta svolgendo a contrasto degli sprechi di denaro pubblico, con particolare riferimento agli investimenti previsti dal P.N.R.R., all’evasione fiscale, all’attività antiriciclaggio, alla lotta alla contraffazione e ai traffici illeciti, sino al monitoraggio dei movimenti sospetti di denaro".

Il Sindacato Italiano Lavoratori Finanzieri, "accoglie indubbiamente con soddisfazione l’arrivo dei “Rinforzi”, ma d’altro canto, giudica imprescindibile un ulteriore consolidamento, non bastando, attualmente, a risolvere i problemi di organico che attanagliano i reparti e chiede di proseguire la strada intrapresa, con nuovi innesti appartenenti dalla categoria “Finanzieri”, così da permettere e garantire il mantenimento dell'attuale dispositivo di contrasto verso una criminalità sempre più diffusa ed aggressiva, che va affrontata in modo incisivo, in particolare, in questa difficile congiuntura storico/economica, facendosi così interpreti di un’istanza di sicurezza che proviene dai cittadini ciociari", conclude il segretario Serrecchia.

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Stefano Di Scanno

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604