L'Inchiesta Quotidiano OnLine
Vittigli, Incitti e Cosimato Vittigli, Incitti e Cosimato

Frosinone, nasce il movimento Arcadia fondato da Incitti, Vittigli e Cosimato

Fernando Incitti, Giuseppe Vittigli e Giuseppe Cosimato, tre volti storici della destra cittadina e provinciale, danno vita a un nuovo movimento. Si chiamerà Arcadia, dalla celebre opera Capitan Harlock di Leiji Matsumoto, sarà trasversale da destra a sinistra, pur mantenendo una propria identità, ed è pronto a sbarcare nel panorama civico e politico locale ''con dinamismo e tanta voglia di fare''.

''Scendiamo in campo per la nostra città e per il nostro territorio, contro il degrado che ci afflige e la fuga senza sosta di giovani a cui siamo costretti ad assistere - hanno dichiarato i tre in una nota congiunta - scendiamo in campo a difesa delle famiglie italiane, contro l'inquinamento che sta uccidendo la nostra terra, per la sanità pubblica e per il diritto al lavoro''.

''Scendiamo in campo per Frosinone, che nonostante qualche lieve miglioramento, continua ad essere anni luce distante dall'idea di un Capoluogo moderno, con zone di totale degrado come lo Scalo, pochi servizi, un centro storico reale dimenticato nonostante ci sia addirittura un assessorato apposito, una viabilità molto discutibile, discariche, e zone periferiche come l'aeroporto completamente fuori dall'attenzione degli organi competenti'', ha proseguito la nota.

''Non abbiamo padroni all'infuori di noi stessi, ma siamo disponibili a dialogare con quelle formazioni che abbiano a cuore le nostre stesse battaglie - hanno proseguito Incitti, Vittigli e Cosimato - Arcadia sarà politica, dinamismo, cultura, musica e molto altro, e sarà aperta a chiunque voglia portare avanti le nostre battaglie: ognuno di noi ha dei riferimenti politici e spirituali forti, ma nel 2022 con i droni che inseguono i cittadini sulle spiagge, non vogliamo rinchiudere il tutto in steccati ideologici''.

''Saranno i fatti a parlare per noi - hanno concluso - e siamo pronti ad affrontare questa nuova avventura con il sorriso e con tanto entusiasmo''.

 

Redazione L'Inchiesta Quotidiano

guarda anche

I commenti dei lettori

Chi siamo

EDITORE: Cooperativa Editoriale L'Inchiesta

Presidente: Stefano Di Scanno

Direttore Responsabile: Stefano Di Scanno

Email: redazione@linchiestaquotidiano.it

Dove siamo

Indirizzo: Via Lombardia 8 - Cassino

Telefono: (+39) 0776 328066

Fax: (+39) 0776 328066

P.IVA: 02662130604